Vendi su internet con un ecommerce su misura

Nel corso del 2020

No, non sto dando i numeri: vendere online era già una pratica molto diffusa, ma la situazione legata al Coronavirus ha dato sicuramente un’accelerata.

Che la tua impresa offra prodotti materiali o servizi, per non perdere clienti e – anzi – acquisirne dei nuovi non puoi prescindere dall’avere un negozio online.

Fa per te se

Vuoi superare i confini geografici e servire tutta Italia, Europa o il mondo.
Hai bisogno di velocizzare aspetti come la gestione dell’inventario e del magazzino.
Vuoi risparmiare i costi di mantenimento di un negozio fisico.
Sei consapevole che avere un negozio online significa poter vendere a ogni ora del giorno e della notte.
Desideri trovare una soluzione efficace anche in situazioni d’emergenza come quella che abbiamo appena sperimentato.
Sai che è necessario digitalizzare le vendite per guadagnare terreno rispetto alla concorrenza.

Cosa include il servizio

Così come per il commercio tradizionale devi partire da un bel negozio, anche per vendere online il punto di inizio è aprire un ecommerce ben fatto ed efficace. Quale piattaforma scegliere? Come strutturarlo? Come gestire i pagamenti e le spedizioni? Cosa scrivere nelle schede prodotto? Non preoccuparti di questi aspetti: chiedi aiuto a un consulente di ecommerce e si occuperà di tutto al posto tuo.

Ecco cosa aspettarti se ti rivolgerai a me per una consulenza.

Vendere online: il commercio del futuro (e del presente)

Nel 2020 ce ne siamo accorti tutti, in maniera più che mai chiara: vendere online rappresenta non solo il presente ma anche il futuro del commercio.

Ognuno di noi spera di non trovarsi più in una situazione simile a quella della primavera scandita dai ritmi lenti del lockdown a causa del Coronavirus, questo è certo. Quel periodo ci ha però fatto aprire gli occhi sul fatto che, senza siti ecommerce, tantissime imprese – in Italia e nel mondo – non sarebbero riuscite a superare la crisi.

Lo dimostrano i dati citati all’inizio della pagina: nel corso dell’anno il numero di aziende che hanno deciso di aprire un negozio online è esploso, di pari passo con l’aumento esponenziale delle richieste. Se già prima il trend degli ecommerce era in crescita, questa situazione improvvisa e inedita non ha fatto altro che velocizzare l’impennata.

Per chi ha costruito un negozio digitale su due piedi, sull’onda della necessità, è arrivato il momento di rimetterci mano per ottimizzarlo e renderlo ancora più efficace.

Chi invece non ha ancora provveduto ad aprire un sito ecommerce dovrebbe cogliere l’occasione di farlo prima che sia troppo tardi. Prima che la concorrenza diventi talmente elevata da rendere comunque difficili le vendite.

Ci sono solo tre regole di base da seguire:

Vuoi aprire un negozio online personalizzato in base alle tue necessità? Io sono pronto ad affiancarti.